Mauro Fiorentino didattica - Idrologia 

didattica                                                                                                                                                     home 

 

 

 

Sezioni

Programmi dei Corsi

Dispense

Bacheca

Informazioni sul corso

Settore Scientifico Disciplinare

ICAR/02

CFU

6

Obiettivi Formativi

Il corso, che può risultare di interesse anche per gli studenti dei corsi di laurea specialistica in scienze geoliche  e scienze forestali, ha l'obiettivo di fornire agli ingegneri civili e ambientali la conoscenza avanzata: i) dei fenomeni idrologici con particolare riferimento allo sviluppo delle precipitazini e alla formazioene dei deflussi superficiali e subsuperficiali, nonchè ii) la conoscenza di modelli avanzati, a parametri concentrati e semidistribuiti, per la simulazione di detti fenomeni.

Anno

LS – II anno

Prerequisiti

6 CFU ICAR/01

6 CFU ICAR/02

Modalità di svolgimento

Il corso prevede 44 ore di lezione e 18 ore di esercitazione, finalizzate all' applicazione di modelli idrologici.

 

N.

Argomenti del Corso di IDROLOGIA II

1

Campi di applicazione dell'Idrologia - Processi idrologici - mezzi nei quali avvengono

2

Metodi matematici per l'idrologia: le equazioni dell'invaso

3

Caratteristiche idrologiche dei suoli - curve di ritenzione - punti caratteristici - classificazioni -

4

Componenti di un idrogramma di piena - Meccanismi di generazione dei deflussi - deflussi superficiali e subsuperficiali, throughflow - ritardi caratteristici - Modelli di perdita: fi, psi, SCS-CN

5

Processi evapotraspirativi: Modello di Thornthwaite, Metodo di Blaney-Criddle, Metodo Penman

6

Misura e previsione delle precipitazioni (radar-meteorologia, telerilevamento da satellite, forecast)

7

Modelli di pioggia (multifrattali, IRP) - caratteristiche spazio-temporali delle precipitazioni

8

Modelli idrologici a scala di bacino a parametri concentrati (tipo bucket, AD2)

9

Idrogammi unitari istantanei (IUH) concettuali - Classificazione di Horton-Strahler dei reticoli idrografici e IUH geomorfologico (GIUH)

10

Descrizione frattale dei reticoli idrografici  e IUH frattale (FIUH)

11

Modelli idrologici a scala di bacino a parametri distribuiti (TOPMODEL, DREAM)

12

Valutazione probabilistica delle piene - modelli poissoniani - analisi regionale (metodo VAPI del GNDCI)

13

Influenza del clima e della geologia sulla distribuzione di probabilità delle piene - Derivazione teorica delle pdf delle piene

14

Stima della curva di riduzione dei colmi di piena e dei relativi idrogrammi sintetici

15

Laminazione delle piene: equazioni fondamentali e loro semplificazioni

16

Problemi idrologici nel dimensionamento degli scarichi di un grande invaso